Gemma Galgani è stata una giovane mistica italiana, modello esemplare di cristianità, piena di amore, umile e devota di Gesù, legata alla spiritualità dell’ordine dei passionisti; nata nel 1878 e morta nel 1903, divenuta santa e canonizzata dalla Chiesa Cattolica nel 1940, nella sua vita terrena si distinse per la sua unione con Gesù, per la sua obbedienza e per la sua fede al Signore nonchè per la crescita delle virtù. Ella voleva essere tutta sua, vivere in lui e con lui, amare e pensare solamente a lui.

La sua vita è stata ricchissima di un contatto mistico con il divino che ella viveva quotidianamente; una vita segnata da eventi mistici, dalle stigmate (tra l’altro riconosciute dalla Chiesa Cattolica), dalle apparizioni dei santi e della Madre di Dio, dai tormenti generati dal demonio, dalle molteplici croci inviate dal cielo, dal voto di castità che ella portò avanti fino alla morte nonchè dai momenti intimi e privati passati con Gesù. Ella si tratteneva in dialogo con la Madre Celeste e con il Figlio, nonchè con i santi del Paradiso; la sua vita ha generato un enorme produzione mistica ricchissima di episodi unici.

Un altra delle caratteristiche della sua vita terrena, fu la perenne compagnia di una penna e di un quaderno; penna e quaderno che sono diventati i veicoli attraverso il quale la sua vita, le sue esperienze e le sue sofferenze sono state conosciute ai posteri. Fu, infatti, grazie alla scrittura della sua autobiografia, di un diario e di alcune lettere, ad oggi conservate e tutte pubblicate, che abbiamo ottenuto i famosi diari e lettere di Gemma Galgani, che oggi narrano la sua storia, permettendoci di conoscerla.

Tutto ciò che rientra nella produzione scritta su carta è stato nel corso del secolo pubblicato innumerevoli volte; ma è soltanto nel 2014 che l’editoria italiana si è superata, radunando tutti gli scritti compiuti dalla giovane Gemma e riunificandoli all’interno di un unico prodotto cartaceo: un contenitore antologico che racchiude tutta la manodopera scritta della giovane santa. Ecco, così, il prodotto cartaceo definitivo: Vi parlo di me, edito e pubblicato da Shalom nel 2014, contenente i diari, le lettere, l’autobiografia; tutto ciò che ci è dato sapere su di lei, nonchè tutto ciò che la ragazza di Gesù scrisse sulla terra prima di venire portata in Paradiso. E’ un libro completo, ricco, farcito fino all’esaurimento del materiale sorgente; all’interno delle sue 671 pagine, c’è tutto.


9788884043016_0_0_746_80

Vi parlo di me | Shalom editrice

-Anno di pubblicazione: 2014
-A cura di padre Tito Paolo Zecca
-Contenuti: Autobiografia • Diario • Epistolario (lettere)
-Prezzo: 9,00 euro

 

 

 

INDICE

Presentazione… pag. 7

Introduzione… pag. 9

Cronologia… pag. 28

Autobiografia… pag. 42

Diario… pag. 120

Epistolario… pag. 207

Conclusione… pag. 648

Il prodotto è quindi il piu completo della storia, il piu grosso che si potesse fare nei limiti del possibile; dopo una breve presentazione seguita da altri due paragrafi accessori, il libro offre l’autobiografia scritta da Gemma, il successivo e storico diario personale ed, infine, l’epistolario, ovvero le numerose lettere che Gemma scrisse e mandò a varie persone. Tutto riunificato in un unico volume per la gioia di chiunque volesse approfondire la santa, conoscerne la vita, leggerne il quotidiano, sempre caratterizzato da croci offerte nel nome della volontà di Dio, potendo così assaggiare il suo intimo cammino terrestre; praticamente, tutto ciò che ci è dato sapere su di lei.

Dalla lettura di questo libro, si possono apprendere le numerose esperienze mistiche, i dialoghi con Gesù, gli incontri con Maria S.S. e con confratel Gabriele, la crescita delle virtù, l’obbedienza al confessore, particolarmente richiesta dal cielo, la severità con cui Gesù la rimproverava dinanzi il piu piccolo peccato, la richiesta di santità, il modo in cui ella viveva e gestiva la preghiera, l’obbedienza, gli attacchi del maligno, l’umiltà di vivere il mistico soprannaturale senza orgoglio e senza vanto spirituale e il comportamento santo nel quotidiano, che ella manteneva giorno dopo giorno; insomma, tutto ciò che l’ha resa santa.

Se volete approfondire la sua storia e conoscerla e se state cercando i diari, le lettere e l’autobiografia, l’acquisto di questo libro è la scelta per eccellenza: nel valore storico dell’opera, nella sua completezza totale, nella ricchezza dei contenuti (qui proposti fino ad esaurimento del materiale), nella qualità editoriale (grazie al ricco reparto di note, alle fotografie e alla qualità della stampa e dell’impaginazione), risiede il miglior prodotto cartaceo esistente su Santa Gemma Galgani. Consigliato a tutti i fedeli, è semplicemente il miglior mezzo disponibile per poter approfondire questa santa straordinaria; santa di tutti noi giovani.