Dopo avervi parlato dell’inno GMG di Cracovia 2016 facendovi sentire ben quattro versioni distinte (italiana, spagnola, americana e polacca), vorrei oggi pubblicare altre versioni appena scoperte; tutte bellissime, chiaramente, ma vorrei elogiare in particolar modo quella ucraina, condita anche da un video con una bellissima coreografia di danza e ricca di giovani.

Versione ucraina 

Versione ceca

Versione portoghese

Versione francese

Versione multilingue

Annunci